Monia Russo

Monia Russo nasce a Sanremo (IM) il 5 maggio del 1988. Fin da giovanissima si appassiona alla musica ed al canto, merito anche del papà professore d’orchestra di tromba. E’ all’età di 7 anni che comincia a partecipare a concorsi locali, riscuotendo applausi e trofei.

Il 27 Luglio 2005 Monia Russo ottiene il suo primo vero importante traguardo artistico nel “Festival di Castrocaro Terme, voci e volti nuovi” in diretta su rai 1 , presentato da Massimo Giletti e Luisa Corna, si classifica al secondo posto duettando insieme al suo padrino Gaetano Curreri degli Stadio, la loro canzone : “Chiedi chi erano i Beatles”.

Nel settembre 2005 partecipa alle selezioni dell’Accademia di Sanremo: su circa 500 concorrenti si qualifica come finalista.

Nell’edizione dell’anno precedente l’aveva vista qualificata nelle finali all’undicesimo posto, apparendo su Rai 1 nello Special presentato da Rosita Celentano.
Questa seconda partecipazione, quindi, la porta di diritto al 56° Festival della Canzone Italiana – Categoria Giovani – qualificandosi finalista con un brano “Un mondo senza parole” ottenendo un gran riscontro di pubblico e critica. Tale partecipazione è resa ancora più emozionante dal fatto che è la prima sanremese che entra nella storia del festival di Sanremo.

Nello stesso anno le viene consegnato “Il Premio AFI” Associazione Fonografici Italiani.

Negli anni successivi cospicue sono state le collaborazioni con artisti e numerose le sue ospitate in molteplici manifestazioni all’estero e in Italia, una delle quali nel prestigioso “Meeting del mare” di Crotone organizzato da Massimo Proietto, presentatore della serata affiancato da Barbara Chiappino nell’estate del 2008, assieme ad artisti come Simone Cristicchi e Povia.

Nel 2009 ha ricalcato il palco dell’Ariston per la seconda volta alla 59° edizione del Festival di Sanremo, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, accanto all’artista Povia in collaborazione con il brano “Luca era gay” dando ottima prova di se stessa e riscuotendo critiche positive.

Numerose sono state le trasmissioni Rai e Mediaset a cui è stata invitata, tra le quali: “Domenica In (Sanremo) e Domenica in (Roma)”, RAI 1- “Festa Italiana” RAI 1- “La Vita In diretta” RAI 1- “Porta a Porta” RAI 1- “Buona Domenica” CANALE 5- “Insieme sul due” RAI 2- “Cominciamo bene” RAI 3 – “Scalo 76” ITALIA 1 –

“Lo zecchino d’oro” RAI 1 – “Chi ha incastrato Peter Pan” CANALE 5 e molte altre su canali sky e tv locali.

Il 16 di marzo a Milano è partita la loro turnée in tutta Italia!!
Dopo le oltre 60 date della tournè 2009 Monia si avventura in una nuova bellissima esperienza e, come si dice, non c’è due senza tre!

Infatti ritorna sul Palco dell’Ariston Sanremo 2010, in una nuova collaborazione insieme a Povia con il brano “La Verità”.
Segue una nuova tournè terminata ad ottobre 2010 e Monia calca i palchi delle maggiori piazze italiane grazie alla nuova collaborazione con Povia.

Nel contempo la sua voce è stata richiesta per l’incisione di un singolo all’interno della compilation di Marco Ferretti Bachata Vol.2, canzone cantata in Spagnolo intitolata “Tu tan solo tu” (con ritmo bachata) ascoltabile e scaricabile da internet.

Nel 2011 si è conclusa la sua prima tourneé Nazionale da solista, che ha toccato diverse Regioni tra le quali Toscana, Sicilia e Liguria, con un format a produzione completa che ha visto sul palco il coinvolgimento di ben 16 persone tra musicisti, coriste, ballerini e staff.

Nel 2012 si è iscritta al Conservatorio F. Ghedini di Cuneo indirizzo “Popular music” studiando con docenti turnisti del calibro di Luca Scarpa, Giorgio Secco, Paolo Costa, Lele Melotti, Riccardo Fioravanti, Rossana Casale ed altri ancora; conseguendo il titolo di Laurea nel 2015 con 110 e lode.

Si aggiungono molteplici ospitate in manifestazioni musicali Nazionali ed Internazionali tra le quali Russia-Ekaterinburg come rappresentante della canzone Italiana all’estero, Malta ed Israele.

Nell’anno 2016 collabora con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo con un tour Nazionale che vedrà le prossime date a Giugno del 2017, diretta dal Maestro Roberto Molinelli interpretando le più belle canzoni protagoniste del Festival di Sanremo arrangiate in chiave del tutto originale.

Ora sta lavorando al suo progetto come solista, il suo prossimo obiettivo è infatti poter uscire con un album tutto suo e poter ritornare sul palco di Sanremo da protagonista.
Il seguito è ancora tutto da scrivere…….!!!!!!!!